felici da morire

#ioviaggioconbonanza

news 13 di 35
Scritta domenica 30 ottobre 2016

 

 

per quetsa notte di Halloween cambiamo la tradizione.

Ninete paura, zucche e mostri....

 

Ti portimao in Messico per El Dia De Los Muertos dove tutto è allegro tra balli e colori!

 

ebbene si, i messicani già dall'antichità festeggiano questa notte ed i prossimi giorni diversamente, ricordando i propri cari con feste ricche di banchetti, musica e addobando case e strade di oggetti e teschi colorati!

e se vuoi rendere questa notte unica indossa il grembiule e segui la ricetta:

 

PAN DE MUERTOS

  • 620 – 680 gr di farina “00”;
  • 125 gr di burro;
  • 100 gr di zucchero;
  • 4 uova;
  • 120 ml di latte;
  • 120 ml di acqua;
  • 25 gr di lievito di birra;
  • 6 gr di sale;
  • 1 cucchiaio di semi di anice;

 

Per lo sciroppo d’arancia:

    • 100 gr di zucchero;
    • 60 gr di scorza di arancia grattugiata;
    • 100 ml di succo d’arancia (spremuta)

Preparazione:
Prendi un pentolino e scalda a fiamma molto bassa il latte, l’acqua e il burro in modo che si scaldino, ma che non diventino bollenti e quando avranno raggiunto una temperatura di 35°/38° toglili dalla fiamma.

Prendi una grande terrina e al suo interno mescola 200g di farina, l’anica, lo zucchero e il sale, sciogli il lievito nel pentolino e quando inizia a schiumare versatelo piano nella terrina. Con una forchetta amalgama il tutto. Una alla volta unite le uova: fai attenzione ad aver amalgamato per bene l’uovo prima di aggiungerne un altro. Poco alla volta poi, aggiungi altri 300g di farina continuando a lavorare con la forchetta fino ad ottenere un impasto morbido, ma non vischioso.

A questo punto trasferite l’impasto su un piano pulito e un po’ infarinato, continua a lavorare la pasta per altri dieci minuti fino a che non sarà completamente liscio. Dopodichè rimettilo nella terrina con un filo d’olio di mais e copri con pellicola trasparente. Fai lievitare la pasta in un luogo tiepido.

Quando il pane avrà raggiunto il doppio del suo volume, riprendilo, posalo sul piano infarinato e con le mani leggermente unte lavoralo per qualche minuto. Adesso togli un pezzo dall’impasto e tienilo da parte per farci le decorazioni, dai la forma di una pagnotta schiacciata alla parte più grande e mettila su una teglia con carta forno.

Il forno sarà acceso a 180°, prendi la pasta, dalle una forma e, a forno caldo, cuocila per circa 40 minuti. Una volta che il Pan de Muertos sarà ben dorato tiralo fuori.

Nel frattempo prepara lo sciroppo di arancia mettendo in un pentolino la scorza, lo zucchero e il succo di arancia e porta il tutto a ebollizione. Poi togli dal fuoco e filtra. Spennella il pane con lo sciroppo e aggiungi lo zucchero a velo filtrandolo con un passino.

Il tuo Pan de Muertos è così pronto per essere gustato in compagnia di chi è in vita e di chi invece non c’è più come da tradizione messicana


Buon appetito e buon Dia de Los Muertos!

 

 

#ioviaggioconbonanza